MatterMost – Alternativa Opensource a Slack

In azienda da qualche anno usiamo Slack, per chi non lo conoscesse si tratta di una piattaforma per chattare tra colleghi, simile a XMPP ma in chiave moderna.
Tutto bello, funziona anche bene, tranne che per una cosa. La cronologia delle chat si ferma a 10k messaggi (se non paghi), il che in un azienda con più di 30 dipendenti vuol dire neanche un mese di ritenzione.

Fino a un po di tempo fa era possibile collegare programmi esterni quali Pidgin per potersi salvare la storia in locale ma da maggio hanno eliminato questa possibilità.

È iniziata quindi la mia ricerca di un qualcosa che potesse andare a sostituire Slack mantenendo le stesse funzionalità ma che fosse gratuito. Qui entra in gioco MatterMost. Questa iterazione opensource offre praticamente tutti gli elementi chiave di Slack aggiungendo la possibilità si hostare la piattaforma su un proprio server.

Vediamo qualcuno dei vantaggi che offre:

 

 

  • Dispone di una app per iOs/Android
  • Costo minimo – solo il server su cui installarla
  • Basso impatto di risorse (aggiornerò l’articolo in futuro quando avrò più dati, ma al momento è leggerissima)
  • Possibilità di integrare relay con altri sistemi di messaggistica
  • Massima sicurezza – i dati li avete voi

Ovviamente necessita di qualche configurazione iniziale, ma niente di trascendentale. In un prossimo articolo pubblicherò una guida con tutti i passaggi necessari.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *